BIO (grafia) & FILO (sofia)


Chi e perchè

Laura nasce a Busto Arsizio nel 1982.   

Inizia a praticare yoga a circa 15 anni: ogni sera, prima di dormire, si siede a gambe incorciate sul balcone e ascolta il suo respiro. Immagina che un pezzetto di universo entri in lei quando inspira e un pezzetto di lei si mescoli al cielo della sera con ogni espirazione.

Ma che ne può sapere di yoga a 15 anni Laura di Busto Arsizio?

Lo fa perchè la fa stare bene.

Le è d'aiuto per il training attorale: negli anni  pratica e studia hatha yoga, vinyasa, hot yoga, yoga nidra, yoga in gravidanza, yin yoga, meditazione… e improvvisazione, boxe teatrale, interpretazione, contact, dizione, danza butoh, recitazione, canto.

Studia, lavora e insegna come attrice e regista in Italia e all’estero.
Viaggia e collabora con musicisti, coreografi, terapisti, specialisti del movimento e dell’espressione, artisti di paesi e discipline diverse (Europa, Asia, Africa, Americhe).

Nel 2011, mentre è sul palco del National Theatre a Londra, decide di andare alla ricerca del Sè. Strana scelta, perchè pare che il Sè fosse già lì con lei dall’inizio. Comunque sia, finisce lo spettacolo e parte.
Approfondisce gli studi e raffina l'insegnamento di yoga, espressione e Pilates, ad adulti e bambini, incontra l'Ammore, si stabilisce a Torino e allarga la famiglia.
Con Yogadhoc comincia una nuova avventura.

Mi piace conoscere e utilizzare gli strumenti a mia disposizione: corpo, respiro, mente. Mi piace creare le condizioni per cui si è facilitati a riappropriarsi di sè, delle proprie competenze e possibilità.

Mi piace ridere.

Mi piace quando le persone stanno bene.
Ammiro la complessità e preferisco ciò che è semplice.

A presto!


Studi convenzionali

Master in Performing Arts (con Lode, Essex University, Londra, 2011)

Laurea in Scienze Umanistiche per la Comunicazione (Universita’ degli Studi di Milano, 2006)

Registered Yoga Teacher (E-RYT 500 plus)

(RYT 200 Hatha & Hot Yoga – Yoga Haven, Londra, UK, 2011)

(RYT 300 – Rishikesh Yog Peeth, Rishikesh, India, 2015)

(RYT 200 Vinyasa - Yogaunion, Torino, 2019)

Yoga in gravidanza (Hari Hom 2017)

Pilates Instructor (STOTT Pilates – Pilates Italia, Milano, 2012)

B.L.S Defibrillazione Laico (IRC, Como, 2015)

Studi meno convenzionali

New Butoh Dance: Tetsuro Fukuhara.
Laban: Tracy Collier, Maria Consagra.

Yoga: Sandra Sabatini, Michal Havkin.
Teatro Fisico + Contact Improvisation: Vanishing Point, Marci Rudy, Fabio Culora, CLIPA Theatre (Israel), Raoul Iaiza, Franco Reffo, Gianna Valenti, Michela Lucenti, Monica Francia, Michele Abbondanza, Erica Giovannini, Cesar Brie, Danio Manfredini.
Training+script analysis: Michal Margotta (Actor’s Centre).
Danza tradizionale Balinese: Prof. I Wayan Dibia, Prof. I Nyoman Sedana (Bali).
Capoeira: Mestre Baixinho (Milan), Mestre Caboclin (London)
Scuola di recitazione Campo Teatrale, Italy
Scuola di Danza Contemporanea, Italy
Meditazione: Lama Tsultrim Allione, Italy

Collaborazioni - insegnamento

Yoga e Pilates:

Studio Corpore, Yoga Union, Lotus Pocus, Anima e Corpo, Rasen, Vita Pilates, Tonic, Il piccolo principe, Milano City Ballet.

Teatro: Accademia dello Spettacolo, East 15, Campo Teatrale, scuole pubbliche di primo e secondo grado.


 

“La mia raccomandazione a tutti voi è di non cercare di aiutare là dove riconoscete di non sapere, perché è un rischio” (B.K.S.Iyengar)

 

"Sottoscrivo"

(L.L.A.Milani)


Perchè uno yoga su misura?

L’essere umano è un animale sociale.


Come accennato, l'essere umano cerca modi sempre nuovi per adattarsi all’ambiente circostante e migliorare le proprie condizioni.

 

Lo YOGA è una tecnica consolidata che studia il corpo, la mente e il respiro al fine di aumentare consapevolezza e benessere.

L’essere umano è un animale sociale.


Tutti cresciamo in una rete di relazioni, reali e virtuali; ci nutriamo ed evolviamo grazie alla rete stessa.


Benessere significa muoversi agilmente con la nostra rete: dare espressione  a noi stessi e saper ascoltare quando gli altri ci parlano.

L’essere umano è un animale speciale.


A differenza di altre specie animali, l'essere umano è consapevole del concetto di EVOLUZIONE, sia come singolo sia come insieme.

 

L'individuo è caratterizzato dal desiderio di progredire da una situazione attuale ad una situazione desiderata.

 

 ...ma come passare da Lucy a Samantha Cristoforetti?

o da Frederick a Fred Astaire?

A volte è solo questione di tempo ma di rado il cambiamento avviene spontaneamente.

Di solito è necessario implementare nuove idee, abitudini e servizi nelle nostre vite per progredire da dove siamo a dove vogliamo essere.

Ecco il perchè di Yogadhoc:

Offrire un percorso su misura di yoga ed espressione

 

per progredire consapevolmente da dove si è a dove si vuole arrivare.

 

Per evolvere sè stessi, per evolvere con agli altri.


YOGADHOC IN 10 PUNTI

LAICO - non avrete altre divinità all’infuori di quelle che portate con voi.

 

AD HOC- ogni persona ha punti di forza e di sviluppo dati dalla sorte o sviluppati nel tempo; la pratica serve a riconoscerli e ad addomesticarli.


PRATICO – esercizi da integrare nella vita quotidiana.


DECISO - prima la qualità poi la quantità.


INTENSO – efficiente ed efficace.


DOLCE – sii gentile con te stessa quando impari qualcosa di nuovo.


RISCHIOSO – fai attenzione a cio’ che desideri: potrebbe avverarsi.


DIVERTENTE – beati coloro che sanno ridere di se stessi perche’ non smetteranno mai di divertirsi.


SERIOla vita non e’ uno scherzo.


SEMPLICE – contenti da soli, felici con gli altri.


Ringraziamenti

Voglio ringraziare tutti gli scrittori di guide online, le creatrici di tutorials, i grafici e la grande rete per avermi permesso di imparare abbastanza (e abbastanza in fretta) per impostare questo sito, ancora in costruzione.

Ringrazio l'opera foto-e-grafica di:  Fabian Steinmetz, mohamed Hassan, Devanath, OpenClipart-Vectors, Paolo Ghedini, prettysleepy1, stocpick, Valiphotos, Larisa Koshkina, Pexels, Icon Mafia, StockSnap, Graham Hobster, Gordon Johnson, Davide Scalenghe, Clker-Free-Vector-Images, Rachel Claire.


Raccolta di video sul canale Youtube di Yogadhoc